Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Caldo

Nebbia d’avvezione sul Tirreno - FOTO

La eccezionale ondata di calore che ha interessato il Mediterraneo nei giorni scorsi ha prodotto oltre che un anticipo di primavera anche il fenomeno delle nebbie d’avvezione. Si tratta di un fenomeno non molto frequente che per formarsi necessita di aria molto calda in quota che vada a contrastare con la superficie marina ben più fredda. Ed è proprio questo quanto avvenuto nei giorni scorsi.

Visite: 589

Leggi tutto: Nebbia d’avvezione sul Tirreno - FOTO

Cagliaritano e costa orientale roventi!

farmaIl cambio di circolazione predetto nel precedente articolo non si è fatto attendere e puntualmente è arrivato, non accompagnato però da una sostanziale variazione delle condizioni termo igrometriche delle masse d’aria. Massa d’aria che è infatti la medesima che interessa la nostra isola da una settimana, con matrice sub-tropicale.

Visite: 1023

Leggi tutto: Cagliaritano e costa orientale roventi!

Ancora incendi, il caso di Monti-Olbia

incendio4Sono già alcune centinaia i roghi che dall'inizio della stagione estiva hanno colpito la Sardegna, circa una ventina quelli che hanno interessato una superficie superiore ai 50 ettari. Il peggiore dei quali fino ad oggi è stato quello scoppiato in agro di Monti il primo pomeriggio del 30 Giugno scorso.

Visite: 1045

Leggi tutto: Ancora incendi, il caso di Monti-Olbia

Incendi: in fiamme la costa Occidentale della Sardegna

incendio3Giornata campale sul fronte degli incendi quella odierna, attualmente infatti una decina di grossi roghi stanno interessando il Sud-Ovest sardo nei territori di Fluminimaggiore, Portoscuso, Buggerru, Arbus, Guspini e Uras. Fiamme anche in Barbagia di Seulo e Ogliastra. Si tratta probabilmente della giornata più nefasta dell'intera stagione estiva.

 

Visite: 1696

Leggi tutto: Incendi: in fiamme la costa Occidentale della Sardegna

La primavera dal tetto della Sardegna

Nonostante l’inverno estremamente nevoso (nella sua seconda parte) in alta montagna, la durata dei nevai non è andata oltre le classiche date di fusione delle ultime nevi. Generalmente gli ultimi nevai della stagione, si osservano tra quota 1800 e 1700, fino alla prima decade di Maggio, ma in casi eccezionali, come nel 2005, questi possono arrivare fino a sfiorare la terza decade di Giugno.

Visite: 1282

Leggi tutto: La primavera dal tetto della Sardegna

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info@sardegna-clima.it

Top Desktop version