Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Dati Climatici

Analisi Pluviometrica - Cagliari dal 1922 al 2009


pluviototalecagliari zps9e6b81b8L’analisi delle precipitazioni è stata condotta attraverso lo studio delle variabili pluviometriche registrate nella stazione di Cagliari che ricade internamente al territorio esaminato; essa rappresenta abbastanza fedelmente le condizioni climatiche generali del settore. I dati termo-pluviometrici adoperati sono quelli dell’Ente Idrografico della Sardegna.

Visite: 2737

Leggi tutto: Analisi Pluviometrica - Cagliari dal 1922 al 2009

Sadali il paese dell'acqua

Sadali è un paesino situato nella Barbagia di Seulo a circa 760 mt di quota. L’acqua rappresenta l’elemento più caratteristico di questo luogo, infatti il centro storico come il resto del  territorio, sono ricchi di sorgenti, cascate,    ruscelli e inghiottitoi. 

Visite: 4195

Leggi tutto: Sadali il paese dell'acqua

Le foto della siccità in Ogliastra

fot29"Non piove da settembre", "piove poco, e quando lo fa bagna solo le strade", "non piove e fa sempre vento, un vento secco che asciuga tutto": sono queste le risposte più comuni alla nostra domanda sulle condizioni della stagione piovosa in Ogliastra e Sarrabus.

Visite: 2140

Leggi tutto: Le foto della siccità in Ogliastra

Precipitazioni in Sardegna - ANNO 2012

confronto1 L'anno idrologico 2012, analizzato prendendo in considerazione l'anno solare, si chiude al di sotto della media su buona parte dell'isola. La zona più penalizzata è sicuramente l'Ogliastra, dove si stima un deficit pluviometrico di oltre il 40% rispetto alla media, zona che negli anni precedenti ci aveva abituato ad essere in prima linea sulle tabelle dei cumulati mensili e annuali. Ma vediamo nel dettaglio l'analisi descrittiva e statistica, per comprendere e discutere la distribuzione spaziale delle precipitazioni, a partire dai dati dei 70 pluviometri (30 ARPAS e 40 Amatoriali) per i quali è stato possibile dedurre il cumulato totale del 2012.

Visite: 4303

Leggi tutto: Precipitazioni in Sardegna - ANNO 2012

Gennaio2013, mese di eccessi. Situazione anno idrologico

villamarIl primo mese del 2013 si conclude con un bilancio pluviometrico che divide in 2 la Sardegna: piogge abbondanti ad ovest e quasi assenti ad est. La prevalenza quasi assoluta di correnti occidentali (maestrale, ponente, libeccio) che continuano ad interessare l'isola ormai da mesi, hanno messo in luce ancora una volta la suddivisone dell'isola in due principali regioni pluviometriche, una ad est e cagliaritano (che resta in ombra pluviometrica con questo tipo di configurazioni), e una ad ovest.

Visite: 7139

Leggi tutto: Gennaio2013, mese di eccessi. Situazione anno idrologico

Precipitazioni in Sardegna - anno 2012

confronto1 L'anno idrologico 2012, analizzato prendendo in considerazione l'anno solare, si chiude al di sotto della media su buona parte dell'isola. La zona più penalizzata è sicuramente l'Ogliastra, dove si stima un deficit pluviometrico di oltre il 40% rispetto alla media, zona che negli anni precedenti ci aveva abituato ad essere in prima linea sulle tabelle dei cumulati mensili e annuali. Ma vediamo nel dettaglio l'analisi descrittiva e statistica, per comprendere e discutere la distribuzione spaziale delle precipitazioni, a partire dai dati dei 70 pluviometri (30 ARPAS e 40 Amatoriali) per i quali è stato possibile dedurre il cumulato totale del 2012.

Visite: 493

Leggi tutto: Precipitazioni in Sardegna - anno 2012

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info@sardegna-clima.it

Top Desktop version