Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Tanta Neve su P.ta Serpeddì

altLa bella nevicata che ieri 8 febbraio ha imbiancato monti e colline di Burcei e dintorni (a est di Cagliari), ha interessato anche il massiccio del M.Serpeddì, l'imponente mole Paleozoica che divide il Campidano di Cagliari dal Sarrabus.

La neve, in evidente stato di scioglimento fino agli 800 metri, è tuttora abbondante dai 950 fino ai 1067 metri della cima, dove era già presente la neve caduta nei giorni scorsi. La neve in cima non è certo un evento eccezionale, ma la quantità di neve accumulata è notevole per la località, mai così alta dal dicembre 2007. Ecco alcune foto:

 

I monti dei Sette Fratelli, anch'essi ben imbiancati ieri:

 

Si sale, neve ben presente dai 750 metri nelle zone in ombra:

A 900 metri gli accumuli si fanno interessanti

Caratteristica del M. Serpeddì: i ripetitori in cima fanno da contrasto insolito al candido paesaggio

Il versante esplorato è quello che ieri era sottovento. La neve copre rocce e vegetazione

Il manto nevoso raggiunge sicuramente i 40 cm...

...O anche di più, difficile fare una stima precisa

Qualcuno si è arreso

M. Tratzailis (976 m) e il Golfo di Cagliari. Spettacolare contrasto tra manifattura e natura, tra mare e montagna

Burcei e i Sette Fratelli

Accumuli..

Si scende, arrivano le nubi e presto calerà la nebbia

Qualche difficoltà per chi si avventura nella scalata:

Pupazzo dedicato alla Stazione Meteorologica dell'Ente Idrografico, in omaggio alla scienza:

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info@sardegna-clima.it

Top Desktop version