Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Nuovo Modello GFS, ecco le novità.

noaa2
Come preannunciato da alcuni mesi, il centro previsionale statunitense NCEP (National Centres for Environmental Prediction) ha aggiornato l'autorevole modello GFS introducendo da fine Luglio alcune importanti migliorie. Dal punto di vista grafico nulla è cambiato e le mappe che pure Sardegna Clima plotta autonomanente sono rimaste immutate ma in sostanza il cuore del modello si è arricchito in maniera sostanziale.

In primo luogo la risoluzione della griglia è stata portata da 35km a 27km (ma la risoluzione in uscita è sempre 0.5°) con step previsionali sempre triorari. Ulteriori modifiche hanno interessato l'assimilazione controllata dei dati (GDAS), fondamentale per l'inizializzazione corretta del modello.

Inoltre la stessa fisica del modello è stata migliorata a partire dalla più dettagliata considerazione della copertura nuvolosa, dalla presenza degli uragani, e delle più accurate dinamiche dei flussi atmosferici. Mentre tutta una serie di parametri in assimilazione sono stati declassati in quanto non fornivano elementi validi e sufficientemente stabili.

Tutte queste modificazioni avranno un notevole impatto nei modelli locali (LAM) a più alta risoluzione, inizializzati su base GFS e vedremo se le performances beneficeranno in termini di accuratezza e precisione.

Fonte: http://www.emc.ncep.noaa.gov/?branch=GFS&tab=impl

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info@sardegna-clima.it

Top Desktop version