Sardegna Clima Onlus

Switch to desktop

Le piogge in Sardegna nel mese di Marzo 2010

Chiude quasi ovunque sotto la media pluviometrica il mese di marzo 2010. Un sistema di alte pressioni ha infatti determinato, dopo la prima decade del mese, una lunga assenza di precipitazioni, che si è protratta per tutta la durata del mese. I maggiori accumuli sono stati rilevati infatti nei primi 10 giorni del mese. Da segnalare inoltre le nevicate che hanno interessato le zone collinari e montuose dell'isola oltre i 600-700 metri il giorno 9 marzo, con  quantitativi di precipitazione che sempre in quel giorno hanno superato i 25 millimetri nel sassarese.
I dati, provenienti questo mese da 69 pluviometri, indicano che le località più piovose sono risultate le zone settentrionali (Gallura) e nord-occidentali (Logudoro e Montiferru); quelle meno piovose sono state quelle del Supramonte di Oliena e Dorgali e la zona ad est di Cagliari. Le maggiori anomalie negative rispetto alla media si sono registrate in Ogliastra, mentre Logudoro e sassarese hanno registrato accumuli sostanzialmente intorno alla media del periodo. Sotto la media anche l'Iglesiente, che da tempo stava registrando un'anomalia pluviometrica positiva.

Il pluviometro che ha registrato il maggior accumulo è stato Scano di Montiferro, ai piedi del Montiferru, con 104 mm. Macomer, situata sull'altro versante del gruppo montuoso Marghine-Montiferru, ha registrato 91,6 mm.

Nel sassarese, Ittiri ed Ossi superano i 90 mm, mentre in Gallura solo Luras supera questa soglia, con 94.6 mm.

Nel Supramonte, le stazioni di Dorgali Filitta e Lanaitto superano di poco i 20 mm, ma i valori più bassi dell'isola sono quelli di Quartu Sant'Elena e Flumini di Quartu, rispettivamente 14,3 e 15,8 mm.

Sul Gennargentu, valori compresi tra i 60 e i 90 mm, con il solo pluviometro di Aritzo che ha superato di poco i 90mm.
Mappa del quantitativo di precipitazioni (cliccare per ingrandire)
Mappa dell'anomalia pluviometrica, espressa in millimetri
4 marzo 2010: un minimo di 994 hPa determinerà precipitazioni abbondanti sopratutto nel nord-ovest dell'isola:
29 marzo 2010: una situazione di blocco anticiclonico determina assenza di ventilazione e inibizione di moti convettivi

Sardegna Clima Onlus - Cod. Fisc. 93040750916 - Sede Legale: Via S.Satta 1 - 08023 Fonni (NU) - Contatti: E-mail. info@sardegna-clima.it

Top Desktop version